Recensioni di Libri

Waiting di Erika Vanzin

Trama:

Secondo libro della London Series che permette di conoscere meglio Philip, protagonista di Resta con me, attraverso il personnaggio di Alex. Se non avete letto la recensione del primo volume, la trovate qui.

Waiting è un romanzo autoconlusivo, scritto da Joshua, ispirato alla canzone “waiting” di Philip.

I protagonisti sono Alex ed Emily; lui è un cantante e frontman di una band, ha pochi soldi e li spende in alcool per cercare di risolvere i suoi problemi, Emily è una vagabonda, scappata di casa a causa dei problemi di alcool e abuso del patrigno e diventata dipendete dall’ossicodone. Entrambi, con i loro problemi ed i loro guai, si ritroverrano a lottare contro la stessa dipendenza, anche se in forme diverse, trovando la forza di aiutarsi l’un l’altro.

Recensione:

Waiting mi è piaciuto meno rispetto al primo volume, ma non per questo non è un bel romanzo.

Erika Vanzin ha un modo di scrivere che riesce a catturarti fin dalla prima pagina e che riesce a spingerti a terminare il libro in una giornata. (ebbene si, l’ho iniziato la mattina e la sera l’avevo già terminato!) Il suo stile è chiaro, lineare e coinvolgente. Riesce a trasmettere i problemi e le emozioni dei personaggi al lettore e riesce a farti immaginare le scene che stai leggendo davanti agli occhi, fino a farti commuovere.

I temi affrontati in questo romanzo sono molti, e tutti molto importanti: gli abusi e le violenze, la dipendenza da alcool e droga, le comunità di recupero ed infine l’amore. I temi sono stati sviluppati tutti nel migliore dei modi: si riesce a comprendere realmente cosa vuol dire per una persona dipendente da alcool o droga andare in astinenza e stare male, o cercare anche di porre fine alla propria vita perché questo mondo non gli piace.

L’amore è forse il tema che è stato affrontato meno, lasciando la storia dei due personaggi sullo sfond. Non so dirvi se questo sia una cosa negativa o meno, mi spiego meglio: personalmente avrei preferito una storia d’amore più frequente e meglio dettagliata, ma il lasciare spazio ai temi affrontati nel libro e tenere l’amore sullo sfondo non è mi dispiaciuto.

Non mi resta che consigliarvene la lettura, essendo un romanzo autoconclusivo può essere letto anche separatamente alla storia di Joshua e Philip, ma come consiglia l’autrice, anche io consiglio la lettura nel mezzo tra i due volumi principali!

NB: ATTENZIONE!

Sono diventata un’affiliata Amazon, se acquisterete questo libro usando il link specifico sottostante mi arriverà una piccola commissione (da Amazon e non da voi) e io provvederò a utilizzare quei soldi per finanziare il canale, instagram ed il blog: comprando nuovi libri/graphic novel di cui parlarvi.

Grazie a chi lo userà!

Waiting:  https://amzn.to/2OeXLL9

A presto lettori e lettrici,

Micaela

Annunci

3 risposte a "Waiting di Erika Vanzin"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.